La biografia e la filmografia di questa famosa attrice Lisa Gastoni

Scopri la biografia e la filmografia di questa famosa attrice Lisa Gastoni

La biografia di Lisa Gastoni

Lisa Gastoni; nata Elisabetta Gastone il 28 luglio 1935 ad Alassio è un'attrice italiana.
Alcune attrici hanno iniziato la loro carriera come modelle Lisa Gastoni ha iniziato la sua carriera in teatro prima di passare al cinema e alla televisione. Dopo aver giocato piccoli ruoli inizia a giocare nei film. Lei è nata nella bella città di Alassio; il film che l'ha rivelata al mondo è Operazione Commandos (They Who Dare); regia di Lewis Milestone (1954). Ha iniziato la sua carriera di attrice relativamente giovane; e il suo immenso talento la spinse rapidamente sulla scena internazionale.

La filmografia di Lisa Gastoni

  • Operazione Commandos (They Who Dare); regia di Lewis Milestone (1954)
  • Prigioniero dell'harem (You Know What Sailors Are); non accreditata; regia di Ken Annakin (1954)
  • The Runaway Bus; accreditata come Liza Gastone; regia di Val Guest (1954)
  • Quattro in medicina (Doctor in the House); non accreditata; regia di Ralph Thomas (1954)
  • Trafficanti d'oro (Beautiful Stranger); regia di David Miller (1954)
  • Il grido del sangue (Dance Little Lady); regia di Val Guest (1954)
  • 7 Collegamenti esterni
  • L'uomo del momento (Man of the Moment); regia di John Paddy Carstairs (1955)
  • The Baby and the Battleship; regia di Jay Lewis (1956)
  • Tre uomini in barca (Three Men in a Boat); regia di Ken Annakin (1956)
  • Second Fiddle; regia di Maurice Elvey (1957)
  • Face in the Night; regia di Lance Confort (1957)
  • The Truth About Women; regia di Muriel Box (1957)
  • Man from Tangier; regia di Lance Confort (1957)
  • Blue Murder at St. Trinian's; regia di Frank Launder (1957)
  • Assassinio X (Rx for Murder); regia di Derek Twist (1958)
  • The Strange Awakening; regia di Montgomery Tully (1958)
  • Decisione di uccidere (Intent to Kill); regia di Jack Cardiff (1958)
  • Chain of Events; regia di Gerald Thomas (1958)
  • Wrong Number; regia di Vernon Sewell (1959)
  • Passaporto per Canton (Visa to Canton); regia di Michael Carreras (1960)
  • The Breaking Point; regia di Lance Confort (1961)
  • Le avventure di Mary Read; regia di Umberto Lenzi (1961)
  • Tharus figlio di Attila; regia di Roberto Bianchi Montero (1962)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *