La biografia e la filmografia di questa famosa attrice Ilaria Occhini

Scopri la biografia e la filmografia di questa famosa attrice Ilaria Occhini

La biografia di Ilaria Occhini

Ilaria Occhini; anche conosciuta come la scena teatrale di Isabella Redi nata il 28 marzo 1934 a Firenze è un'attrice italiana.
Alcune attrici hanno iniziato la loro carriera come modelle Ilaria Occhini ha iniziato la sua carriera in teatro prima di passare al cinema e alla televisione. Dopo aver giocato piccoli ruoli inizia a giocare nei film. Lei è nata nella bella città di Firenze; il film che l'ha rivelata al mondo è Terza liceo; regia di Luciano Emmer (1953). Ha iniziato la sua carriera di attrice relativamente giovane; e il suo immenso talento la spinse rapidamente sulla scena internazionale.

La filmografia di Ilaria Occhini

  • Terza liceo; regia di Luciano Emmer (1953)
  • Sigfrido; regia di Giacomo Gentilomo (1957)
  • Il medico e lo stregone; regia di Mario Monicelli (1957)
  • Pia de' Tolomei; regia di Sergio Grieco (1958)
  • Cartagine in fiamme; regia di Carmine Gallone (1960)
  • Il mantenuto; regia di Ugo Tognazzi (1961)
  • 7 Altri progetti
  • Il tiranno di Siracusa; regia di Curtis Bernhardt (1962)
  • Una giornata decisiva; episodio de I complessi; regia di Dino Risi (1965)
  • Gli uomini dal passo pesante; regia di Albert Band e Mario Sequi (1965)
  • L'uomo che ride; regia di Sergio Corbucci (1966)
  • Pattuglia anti gang; regia di Bernard Borderie (1966)
  • Un uomo a metà; regia di Vittorio De Seta (1966)
  • La divorziata; regia di Serge Korber (1972)
  • Due contro la città; regia di José Giovanni (1973)
  • Benvenuti in casa Gori; regia di Alessandro Benvenuti (1990)
  • Pizza Colonia; regia di Klaus Emmerich (1991)
  • La Venere di Willendorf; regia di Elisabetta Lodoli (1996)
  • Ritorno a casa Gori; regia di Alessandro Benvenuti (1996)
  • Vita da reuccio; regia di Andrea Zaccariello (1999)
  • Boom; regia di Andrea Zaccariello (1999)
  • Domani; regia di Francesca Archibugi (2001)
  • Mar nero; regia di Federico Bondi (2008)
  • Mine vaganti; regia di Ferzan Özpetek (2010)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *