La biografia e la filmografia di questa famosa attrice Elena Sofia Ricci

Scopri la biografia e la filmografia di questa famosa attrice Elena Sofia Ricci

La biografia di Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci; nome d'arte di Elena Sofia Barucchieri; nata il 29 marzo 1962 a Firenze; in Toscana; è un'attrice e drammaturga italiana. Un'attrice poliedrica; ha lavorato per diversi anni in Italia; Europa; Italia ed Europa; tra cui David David Donatello; Miglior attrice; Nastro d'argento la migliore attrice o il Premio Flaiano.
Alcune attrici hanno iniziato la loro carriera come modelle Elena Sofia Ricci ha iniziato la sua carriera in teatro prima di passare al cinema e alla televisione. Dopo aver giocato piccoli ruoli inizia a giocare nei film. Lei è nata nella bella città di Firenze; il film che l'ha rivelata al mondo è Arrivano i gatti; regia di Carlo Vanzina (1980). Ha iniziato la sua carriera di attrice relativamente giovane; e il suo immenso talento la spinse rapidamente sulla scena internazionale.

La filmografia di Elena Sofia Ricci

  • Arrivano i gatti; regia di Carlo Vanzina (1980)
  • Canto d'amore; regia di Elda Tattoli (1982)
  • Zero in condotta; regia di Giuliano Carnimeo (1983)
  • Impiegati; regia di Pupi Avati (1984)
  • Una domenica sì; regia di Cesare Bastelli (1986)
  • Il viaggio difficile; regia di Giorgio Pelloni (1986)
  • Una donna a Venezia; regia di Sandro Bolchi (1986)
  • Sposi; regia di Pupi Avati (1987)
  • Ultimo minuto; regia di Pupi Avati (1987)
  • La rivolta degli impiccati; regia di Juan Luis Buñuel (1987)
  • Io e mia sorella; regia di Carlo Verdone (1987)
  • Cinématon #940; regia di Gérard Courant (1987)
  • Chiara e Francesca; regia di Pino Passalacqua (1988)
  • Burro; regia di José María Sánchez (1989)
  • L'assassina; regia di Beat Kuert (1989)
  • Ne parliamo lunedì; regia di Luciano Odorisio (1990)
  • In nome del popolo sovrano; regia di Luigi Magni (1990)
  • Ma non per sempre; regia di Marzio Casa (1991)
  • Contro ogni volontà; regia di Pino Passalacqua (1991)
  • Persone perbene; regia di Francesco Laudadio (1992)
  • Non chiamarmi Omar; regia di Sergio Staino (1992)
  • E quando lei morì fu lutto nazionale; regia di Lucio Gaudino (1993)
  • Stefano Quantestorie; regia di Maurizio Nichetti (1993)
  • Un otage de trop; regia di Philippe Galland (1993)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *