La biografia e la filmografia di questa famosa attrice Ave Ninchi

Scopri la biografia e la filmografia di questa famosa attrice Ave Ninchi

La biografia di Ave Ninchi

Ave Maria Ninchi; nata il 14 dicembre 1915 ad Ancona; in provincia di Ancona; nelle Marche; deceduta il 10 novembre 1997 81 anni a Trieste; in provincia di Trieste; nella regione Friuli Venezia Giulia; è un'attrice italiana.
Alcune attrici hanno iniziato la loro carriera come modelle Ave Ninchi ha iniziato la sua carriera in teatro prima di passare al cinema e alla televisione. Dopo aver giocato piccoli ruoli inizia a giocare nei film. Lei è nata nella bella città di Ancona; il film che l'ha rivelata al mondo è Circo equestre Za-bum; regia di Mario Mattoli (1944). Ha iniziato la sua carriera di attrice relativamente giovane; e il suo immenso talento la spinse rapidamente sulla scena internazionale.

La filmografia di Ave Ninchi

  • Circo equestre Za-bum; regia di Mario Mattoli (1944)
  • Canto; ma sottovoce...; regia di Guido Brignone (1946)
  • Un uomo ritorna; regia di Max Neufeld (1946)
  • Un giorno nella vita; regia di Alessandro Blasetti (1946)
  • Avanti a lui tremava tutta Roma; regia di Carmine Gallone (1946)
  • Roma città libera; regia di Marcello Pagliero (1946)
  • 7 Prosa e operette televisive Rai
  • Natale al campo 119; regia di Pietro Francisci (1947)
  • 9 Note
  • 10 Bibliografia
  • 11 Altri progetti
  • 12 Collegamenti esterni
  • Anni difficili; regia di Luigi Zampa (1948)
  • Cuore; regia di Duilio Coletti (1948)
  • Yvonne la Nuit; regia di Giuseppe Amato (1949)
  • I pompieri di Viggiù; regia di Mario Mattoli (1949)
  • Il vedovo allegro; regia di Mario Mattoli (1949)
  • Le mura di Malapaga; regia di René Clément (1949)
  • I peggiori anni della nostra vita; regia di Mario Amendola (1949)
  • Signorinella; regia di Mario Mattoli (1949)
  • Emigrantes; regia di Aldo Fabrizi (1949)
  • Amori e veleni; regia di Giorgio Simonelli (1949)
  • Domenica d'agosto; regia di Luciano Emmer (1949)
  • Cavalcata d'eroi; regia di Mario Costa (1950)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *